Mostra

 www.cinderellaexhibition2012.wordpress.com

Mille e una Cenerentola

Illustrazioni, adattamenti, oggetti consueti e desue

 

Mostra 

Biblioteca Nazionale Centrale di Roma

8 novembre 2012 – 31 gennaio 2013

 

La mostra Mille e una Cenerentola è legata al convegno Cenerentola come testo culturale ed ha un approccio internazionale e interdisciplinare.  L’attenzione è posta sulle rappresentazioni visive della fiaba di Cenerentola e i suoi diversi background geoculturali. Tra le numerose illustrazioni, l’esposizione ne presenterà alcune provenienti dal Museo della letteratura per l’infanzia di Varsavia, dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, da collezioni private e da altri donatori.

È inoltre prevista un’ampia varietà di eventi associati che avranno luogo nell’ambito della mostra:

  1. Incontri con celebri illustratori di libri per bambini provenienti da diversi Paesi (tra cui Roberto Innocenti dall’Italia e Bohdan Butenko dalla Polonia);
  2. Proiezioni di film storici e film nazionali basati sulla storia di Cenerentola: Tre nocciole per Cenerentola (film ceco del 1973), alcuni film di animazione (canadesi, tedeschi, russi etc.), La Cenerentola di Rossini (registrazioni dall’archivio del Teatro dell’opera di Roma);
  3. La scarpetta di Cenerentola nel mondo – un ciclo di laboratori per le scuole (in collaborazione con il Ministero dell’istruzione);
  4. Si intende chiudere la mostra con l’asta di beneficenza “I sogni son desideri”. Alcuni oggetti donati alla mostra saranno venduti allo scopo di aiutare la fondazione “Make a wish”, impegnata ad esaudire i desideri dei bambini affetti da malattie terminali.

La mostra prevede tre sezioni tematiche, presentate tramite pannelli informativi, materiale librario e d’archivio, materiale audiovisivo e multimediale.

1. Trasformazioni testuali e visive di Cenerentola:

Un’edizione del XVII secolo del Pentamerone di Basile, altre antiche edizioni italiane, alcune edizioni del XIX secolo dei fratelli Grimm, le prime edizioni della Cenerentola di Perrault, la Cenerentola di Massimo Bontempelli con annotazione dell’autore, il manoscritto della poesia Cenerentola di Yevgeny Yevtushenko;

La tradizione iconografica di Cenerentola: la fiaba narrata attraverso le immagini (illustrazioni provenienti da biblioteche italiane, tedesche e polacche e da collezioni private);

Riscritture e reinterpretazioni di Cenerentola.

2. Cenerentola in musica (in collaborazione con il Teatro dell’opera di Roma).

Costumi, spartiti, bozzetti, registrazioni ed altro materiale dall’archivio storico del Teatro dell’opera.

3. Trasformazioni interculturali ed intersemiotiche di Cenerentola (in collaborazione con il Museo Nazionale d’arte orientale di Roma).

Locandine, foto ed altro materiale legato ai film ispirati a Cenerentola;

Libri interattivi, libri pop-up, libri-teatrino e giochi;

Oggetti legati a Cenerentola ( porcellana, fiammiferi, schede telefoniche, francobolli, bambole etc.);

Una collezione di scarpe dal Museo d’arte orientale di Roma;

Una sezione multimediale ( brevi videoclip tratti da film, brevi cartoni animati, pubblicità e videogiochi).

Annunci

2 pensieri su “Mostra

  1. Poichè trovo l’evento interessante anche per i miei studi, volevo sapere se sono previsti cataloghi e/o atti de Convegno. Grazie.

  2. Trovo la mostra interessantissima e chiedo se potrebbe essere svolta in un futuro anche a Milano. Anch’io volevo sapere se sono previsti gli atti del convegno e come averli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...